Osservatorio scuola

Giuseppe Adernò

Biblioteca "Gesualdo Nosengo", uno spazio di studio e d’incontri per formare l’uomo e il cittadino

Biblioteca “Gesualdo Nosengo”, uno spazio di studio e d’incontri per formare l’uomo e il cittadino

MILANO – La Biblioteca dell’UCIIM, intitolata al fondatore “Gesualdo Nosengo”, allestita presso la sede nazionale UCIIM di via Crescenzio 25 in Roma, contiene numerosi scritti e testi che consentono una ricostruzione significativa della storia culturale della scuola italiana, ed ora è stata inserita nell’Anagrafe dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche –  ICCU. Quest’ambizioso… Leggi tutto

Come cambia l’alternanza scuola lavoro

Come cambia l’alternanza scuola lavoro

Nella bozza della Legge di Bilancio sono presenti alcune modifiche al progetto di “Alternanza scuola lavoro” che ha provocato nella scuola notevoli disagi organizzativi, ed in alcune regioni è stato un progetto formativo di eccezionale importanza per diffondere tra i giovani la cultura del lavoro e l’incontro con l’esperienza lavorativa. Il primo cambiamento riguarda il nome e le attività si… Leggi tutto

Concorso infanzia e primaria, cosa non va

Concorso infanzia e primaria, cosa non va

Il bando per il concorso straordinario riservato ai docenti di infanzia e primaria diplomati magistrale entro l’a.s. 2001/02 o laureati in Scienze della formazione primaria con due anni di servizio, parte con il piede sbagliato. Viene riconosciuto e reso valido soltanto il servizio prestato nelle scuole statali e non quello delle scuole paritarie e cattoliche che sono quelle che maggiormente… Leggi tutto

A scuola si entra per ricorso

A scuola si entra per ricorso

Cambiare le lettere di una parola e modificarne il significato non è soltanto un gioco, ma oggi è una realtà pesante . Si diceva una volta: “A scuola si entra per concorso” oggi la dizione vigente va corretta nella formula in adozione: “A scuola si entra per ricorso”, ha il medesimo effetto sonoro, ma la sostanza e la forma cambiano… Leggi tutto

Perché è importante studiare la Costituzione a scuola

Perché è importante studiare la Costituzione a scuola

Ritorna ancora impellente e attuale il monito di Aldo Moro pronunziato alla Camera l’11 dicembre del 1947, accompagnato da numerosi applausi di approvazione: “La Carta costituzionale trovi senza indugio adeguato posto nel quadro didattico della scuola di ogni ordine e grado al fine di rendere consapevole la giovane generazione delle conquiste morali e sociali che costituiscono ormai sacro retaggio del… Leggi tutto

Concorso dirigenti scolastici, i consigli per la prova scritta

Concorso dirigenti scolastici, i consigli per la prova scritta

Il prossimo 18 ottobre  8.736  docenti saranno impegnati nella prova scritta del concorso di ammissione al “Corso-concorso nazionale, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di dirigenti scolastici presso le istituzioni scolastiche statali.” (GU n.73 del 14-09-2018) ” al quale possono accedere 2.425 partecipanti. E’ questa la formula ufficiale del “Concorso a preside” che per la prima volta , dopo… Leggi tutto

Perché è importante studiare l’Educazione Civica a scuola

Perché è importante studiare l’Educazione Civica a scuola

Il movimento associativo dei Docenti di Discipline Giuridiche  ed  Economiche (APIDGE)  ha promosso  un progetto sul tema “A lezione di Costituzione” che prevede un convegno  il 22 settembre   presso il  Castello di Santa Severa,sulla costa tirrenica a Nord di Roma,  sul tema “Comunicare la Costituzione” con la partecipazione del Governatore del Lazio, Nicola Zingaretti e  un seminario di studio  il… Leggi tutto

Elegia del corpo docente

Elegia del corpo docente

Circola su WhatsApp un messaggio che esalta, e a ragione, il Corpo docente e la professionalità dell’educatore che insegna a pensare. In preparazione all’inizio dell’anno scolastico queste riflessioni sono utili per ricaricare lo spirito e l’entusiasmo e intraprendere il nuovo anno non come un peso, ma come una sfida che dà forze ed energia nel fare bene e meglio quella… Leggi tutto

Educazione civica a scuola, il 20 luglio la raccolta firme

Educazione civica a scuola, il 20 luglio la raccolta firme

“Il 20 luglio in tutta Italia, a cominciare da Firenze, saremo in piazza per iniziare a raccogliere le firme e spiegare alle persone in cosa consiste la proposta di legge d’iniziativa popolare che, con una delegazione di sindaci, è stata depositata in Corte di Cassazione il 14 giugno e ci si augura che possa diventare legge”. A quest’annuncio del sindaco… Leggi tutto

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi in una tesi di laurea

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi in una tesi di laurea

Irene Corsaro, settimo sindaco del Consiglio dei Ragazzi all’Istituto Parini di Catania nell’anno 2006-2007, studentessa nel corso di Laurea in Storia e Scienze politiche e delle Relazioni internazionali ha conseguito la Laurea, presentando una tesi sul tema. “I giovani e la partecipazione politica- Imparare facendo”. Nella relazione introduttiva la prof.ssa Simona Gozzo ha illustrato il percorso svolto dalla candidata, la… Leggi tutto

Page 1 of 3
1 2 3

Giuseppe Adernò

Giornalista pubblicista dal 1978 e preside da settembre in pensione, sono direttore del sito AETNANET e presidente dell’UCIIM (Unione Cattolica degli Insegnanti) e dell’UCSI (Unione cattolica stampa Italiana). Collaboro con diverse riviste del settore scuola (Tecnica della Scuola, Scuola e Didattica, La Scuola e l’Uomo ) e periodici anche on line ( Zenit, La Letterina ASASI e Pavone Risorse) anche come “direttore responsabile” de “Il filo diretto” e di “Equinotes”.

Utenti online